Regole fiscali sugli interessi imputati

La tua attività potrebbe incorrere in interessi figurativi in ​​diversi modi, tra cui vendite rateali, prestiti inferiori al mercato e sconti di emissione originali o OID. L'interesse imputato, spesso chiamato interesse fantasma, deriva da un interesse che si considera pagato anche se non è stato effettuato alcun pagamento effettivo. La tua azienda deve pagare le tasse sugli interessi imputati che guadagna.

Tariffe federali applicabili

L'Internal Revenue Service non ti impedirà di effettuare vendite rateali senza interessi o prestiti inferiori al mercato, ma ti tasserà come se avessi raccolto interessi alle aliquote federali applicabili o AFR. L'IRS pubblica nuovi AFR ogni mese. Se la tua azienda addebita interessi inferiori all'AFR appropriato, dovrà calcolare e pagare le tasse sulla differenza, che è un interesse figurativo. L'IRS pubblica diversi AFR che riflettono i diversi tipi di accordi che creano l'interesse imputato.

Vendite rateali

Una vendita rateale è una vendita in cui i pagamenti dei clienti si estendono negli anni futuri. Puoi accettare una vendita rateale senza addebitare gli interessi del cliente, ma dovrai pagare le tasse sugli interessi figurativi che avresti dovuto addebitare, ovvero l'AFR. Si incorre in interessi figurativi solo se i pagamenti della vendita rateale sono inferiori al valore attuale della somma di principio e degli importi degli interessi AFR. Se il contratto di rateizzazione ha un interesse dichiarato inadeguato, deve utilizzare i tassi AFR per la Sezione 483. Utilizzare i tassi della Sezione 1274 se si effettua la vendita concedendo al cliente un prestito a un tasso di interesse speciale.

Prestiti al di sotto del mercato

I prestiti inferiori al mercato concessi per finanziare le vendite rateali non sono gli unici a creare interessi figurativi. Altre fonti includono prestiti regalo, prestiti a dipendenti o azionisti, prestiti concessi per evitare le tasse e prestiti concessi a strutture di assistenza continua qualificate. Il valore attuale di un prestito al di sotto del mercato è inferiore a quello di un prestito identico che addebita gli interessi AFR. La differenza tra questi due numeri è OID ed è un interesse figurativo imponibile. Per calcolare il reddito annuale OID, utilizzare il metodo del rendimento costante spiegato nella pubblicazione IRS 1212.

Investimenti obbligazionari

La tua azienda potrebbe decidere di investire i profitti in eccesso in investimenti a lungo termine, come le obbligazioni. Li classifichi come investimenti detenuti fino a scadenza. Se acquisti obbligazioni emesse con uno sconto, come obbligazioni zero coupon o titoli del Tesoro spogliati, devi ammortizzare l'OID in questi titoli. Ciò richiede di applicare il metodo del tasso di interesse effettivo alla tua obbligazione ogni anno in cui la detieni e di aggiungere l'interesse figurativo al tuo reddito imponibile. Inoltre aumenti la base di costo dell'obbligazione in base all'interesse figurativo. Se mantieni l'obbligazione fino alla scadenza, la tua base di costo sarà uguale al valore nominale dell'obbligazione e non avrai alcuna plusvalenza da segnalare.

messaggi recenti