Assegnazione di codici di ricavo

L'assegnazione dei codici delle entrate è una parte importante della fatturazione nel settore della gestione delle informazioni sanitarie. Questi codici numerici sono posti sulle fatture mediche utilizzate dagli assicuratori e dagli studi medici per determinare le coperture e fatturare i pazienti in base al trattamento eseguito. L'assegnazione e l'immissione dei codici di ricavo corretti sono necessari per la corretta fatturazione. Le pratiche utilizzate nel settore delle informazioni sanitarie possono essere applicate a qualsiasi attività in cui la fatturazione avviene in un secondo momento, ma questi codici sono specifici per l'assistenza sanitaria e l'assicurazione sanitaria.

Integrità finanziaria

L'integrità finanziaria di una struttura sanitaria è spesso correlata alle pratiche di fatturazione e codifica della struttura. Le strutture sanitarie devono assegnare i codici appropriati per i servizi resi ai pazienti in modo che le compagnie di assicurazione sanitaria possano essere fatturate per la loro parte di servizio e il paziente possa pagare la sua parte. L'assegnazione dei codici delle entrate richiede la comprensione delle pratiche di fatturazione, la conoscenza dei codici e dei requisiti di pagamento sia per i pazienti che per le compagnie assicurative.

Specificità

Una delle chiavi per una corretta codifica è la specificità del sistema di codifica. Avere codici ampi per la fatturazione di vari trattamenti medici può creare confusione e introdurre errori nel processo di fatturazione. I codici, invece, devono essere il più possibile specifici per ogni tipologia di trattamento o servizio erogato. Tuttavia, i sistemi di codifica generalmente necessitano anche di alcune categorie più ampie e generiche.

Fatture

Gli estratti conto vengono generalmente creati con un codice a tre cifre che indica tre informazioni chiave per gli operatori sanitari. Con la fatturazione Medicare, ad esempio, la prima delle tre cifre indica il tipo di struttura sanitaria in cui è stato somministrato il trattamento. Ad esempio, un "8" indica che il trattamento o il servizio è stato eseguito presso una struttura specializzata. La seconda cifra indica il tipo di struttura specialistica, che in questo caso è un hospice. L'ultima cifra fornisce un'indicazione della frequenza del reclamo, degli addebiti in ritardo o anche della sostituzione di un reclamo precedente, a seconda di quale è appropriato.

Codici delle entrate

All'interno della bolletta stessa vengono forniti anche specifici codici di ricavo all'assicurazione sanitaria che indicano il trattamento o il servizio il più vicino possibile all'esatta natura di quanto prestato. Questi codici possono essere abbastanza complicati, ma generalmente consistono in un codice entrate a quattro cifre. Il codice entrate per Medicare per il trattamento domiciliare di routine, ad esempio, è 0651, mentre l'assistenza domiciliare continua è 0652. I codici generalmente includono un'indicazione della posizione, il tipo di servizio, la data del servizio, il tempo impiegato per completare il servizio e altre informazioni specifiche riguardanti il ​​paziente, il medico e la diagnosi.

messaggi recenti