Procedure di verifica fiscale

Ogni anno le piccole imprese si affrettano a completare la dichiarazione dei redditi prima della scadenza del 15 aprile dell'Internal Revenue Service (IRS). Ragionieri e consulenti finanziari sono incaricati di garantire che le società non siano tra quelle selezionate per essere verificate. Sebbene un audit IRS possa ispirare paura in molti imprenditori, è una pratica meno comune di quanto molti credano. Secondo "USA Today", le piccole imprese avevano meno dello 0,5% di possibilità di essere sottoposte ad audit nel 2008. Nell'improbabile caso in cui fosse programmato un audit, ci sono alcune cose che un piccolo imprenditore può aspettarsi.

Notifica

L'IRS notificherà una piccola impresa per posta di un audit in sospeso. Nel caso in cui un imprenditore riceva un'e-mail relativa a una verifica imminente, deve contattare immediatamente l'IRS. Questa comunicazione non avviene mai tramite e-mail e qualsiasi e-mail che pretende di provenire dall'IRS è una truffa. La corrispondenza la informa di una data entro la quale deve contattare l'agenzia per programmare l'audit. Inoltre, il documento informa l'imprenditore dei documenti che devono essere prodotti durante l'audit.

Il Grand Tour

Nella maggior parte dei casi, una verifica fiscale delle piccole imprese si svolgerà presso l'ufficio del contabile dell'organizzazione. Non è raro, tuttavia, che un revisore IRS conduca la valutazione presso la sede dell'azienda. All'arrivo in ufficio o in casa di un piccolo imprenditore, un rappresentante dell'IRS richiederà un tour delle strutture. Questa pratica standard è un requisito del suo lavoro. Oltre a visualizzare ogni area di lavoro, vorrà vedere ogni pezzo di attrezzatura da ufficio.

Documenta tutte le entrate

Uno dei primi passi che un revisore IRS compie quando esegue una verifica fiscale su una piccola impresa è una revisione dei registri finanziari dell'organizzazione. Questo viene fatto per garantire che tutte le entrate siano state correttamente segnalate. Garantendo che tutti i documenti relativi alla ricezione del reddito siano disponibili, un imprenditore può garantire che l'audit sia accelerato. Le entrate di ogni vendita dovrebbero essere conservate a questo scopo, così come il libro mastro finanziario generale dell'azienda. L'auditor esaminerà questo documento con un pettine a denti fini. Un piccolo imprenditore dovrebbe anche tenere registri dettagliati di eventuali regali finanziari come eredità che sono entrati nell'attività. Questo è un reddito imponibile che deve essere contabilizzato. Inoltre, deve essere annotato qualsiasi baratto che si sia verificato, come la fornitura di servizi in cambio di beni di valore, come le apparecchiature per ufficio.

messaggi recenti