Come recuperare denaro da una causa

Una volta vinta una causa, il tribunale emetterà una sentenza a tuo nome. Sebbene le regole varino negli Stati Uniti, i tribunali generalmente applicano le sentenze per diversi anni e consentono la maturazione degli interessi. Tuttavia, i tribunali non contattano gli imputati per raccogliere denaro. Se un imputato non ha alcun patrimonio, potresti non recuperare i soldi.

1

Rivedi la sentenza per assicurarti che il debitore sia nominato correttamente. Ad esempio, se hai citato in giudizio un unico proprietario, includi il nome legale della società (ad esempio, fare affari come) più il nome del proprietario. Il debitore potrebbe evitare di pagare se la sentenza contiene un errore.

2

Verifica quanto tempo ha il debitore per presentare ricorso. Nella maggior parte dei tribunali, l'imputato ha 30 giorni di tempo per appellarsi alla sentenza. Le sentenze di solito non vengono eseguite fino alla scadenza del termine del debitore per presentare un ricorso o presentare una mozione per lo sgombero del premio.

3

Contatta il convenuto inviando una lettera professionale (calma, obiettiva) tramite posta certificata, che potrebbe includere opzioni di pagamento. Puoi inviare una lettera per dare seguito alla corrispondenza del tribunale. Decidi se accetti un piano di pagamento. Poiché gli imputati di solito non possono pagare immediatamente le sentenze, potrebbero concordare di stabilire un calendario dei pagamenti.

4

Ricerca i beni dell'imputato. È possibile presentare un privilegio contro la maggior parte dei beni fino a quando il giudizio non è soddisfatto. Se hai citato in giudizio un individuo che ha beni come beni immobili, assicurati che il privilegio sia registrato correttamente.

5

Garantire lo stipendio dell'imputato, soprattutto se non ha beni significativi. Puoi anche riscuotere dal coniuge dell'imputato, anche se non hai fatto causa direttamente al coniuge. Puoi anche riscuotere dai conti bancari aziendali del debitore.

messaggi recenti