Quali fattori possono influenzare il processo di produzione?

Il processo di produzione è complesso e può essere influenzato da molti fattori: forniture, attrezzature, spese generali di fabbrica, necessità di parti speciali e persone che lavorano in tutti i punti del processo. Più variabili ci sono, maggiore è la possibilità di interruzione del regolare funzionamento di una fabbrica. Anche gli stili di gestione possono avere un impatto positivo o negativo su questo processo.

Mancia

Il processo di produzione è complesso e può essere influenzato da molti fattori: forniture, attrezzature, spese generali di fabbrica, necessità di parti speciali e persone che lavorano in tutti i punti del processo.

Materie prime e forniture

Molti produttori dipendono da materie prime fornite da fonti esterne. Alcuni dei fattori che possono ritardare o ostacolare un programma di consegna regolare includono un problema tecnico nel sito di una fonte di approvvigionamento, problemi con il trasporto o condizioni meteorologiche avverse. Se le forniture non vengono fornite come necessario, può verificarsi il rischio di arresto o un notevole rallentamento del processo di produzione. In alternativa, un'operazione di approvvigionamento regolare e un inventario ben gestito promuovono la produzione come programmato.

Macchinari e attrezzature

Quando un processo di produzione coinvolge macchine complesse per completare la produzione, un malfunzionamento temporaneo o un guasto a un macchinario complesso può influenzare il processo di produzione. Identificare i mezzi per migliorare l'efficienza di tutte le parti operative della produzione promuove un funzionamento continuo e più efficiente. Anche il posizionamento delle attrezzature e del personale necessario per azionare le macchine può influire sulla produzione. In un articolo sui tempi del ciclo di produzione, Mandar M. Chincholkar di Intel Corporation e molti dei suoi colleghi accademici e ricercatori spiegano il concetto di "deriva del processo", che descrivono come un evento comune nei processi di produzione in cui le macchine non funzionano correttamente a causa di mancanza di pulizia.

Spese generali e utilità della fabbrica

I produttori dipendono dalle utility per alimentare le macchine, raffreddare le apparecchiature e illuminare lo spazio di lavoro nelle loro fabbriche. Anche un arresto temporaneo dell'alimentazione o la mancanza di una fonte d'acqua stabile può influire sulla produzione, influenzando così il processo di produzione. Inoltre, lo stile di gestione può avere un impatto significativo sulla produzione sia in modi negativi che positivi.

Parti su ordinazione

Nel libro di testo "Operations Management", i professori R. Dan Reid dell'Università del New Hampshire e Nada R. Sanders della Lehigh University pongono la "conformità alle specifiche" come una definizione di qualità nella produzione. Citano come esempio la situazione delle parti della macchina costruite secondo le specifiche. In questo caso, una modifica imprevista delle parti su ordinazione può avere un impatto significativo sul processo di produzione, soprattutto se le parti vengono spedite su lunghe distanze dall'esterno. Le disparità di qualità possono richiedere più ordini per lo stesso inventario, con conseguenti ritardi e rallentamenti temporanei o interruzioni del processo di produzione.

Lavoro disponibile ed errore umano

La forza lavoro, in particolare il "lavoro di contatto", i lavoratori direttamente coinvolti nel processo di produzione, possono influenzare quel processo in molti modi. Ad esempio, i giorni di malattia e le ferie presi dal personale chiave devono essere inclusi nella produzione per evitare un impatto negativo sulla produzione.

Un fattore intangibile che influenza il processo produttivo e viene affrontato a posteriori è l'errore umano. In alternativa, la conoscenza umana di un processo di produzione che porta a metodi di produzione più efficienti in termini di manodopera ed economici può influenzare il processo di produzione in modo positivo. Ad esempio, in un documento pubblicato dal MIT, William C. Jordan e Stephen C. Graves citano la flessibilità come strategia chiave per migliorare il processo di produzione. Ciò implica la possibilità di fabbricare contemporaneamente prodotti diversi nello stesso stabilimento.

messaggi recenti