Che cos'è la percentuale di tempo di inattività?

Il tempo di inattività si riferisce al tempo in cui dipendenti e macchine sono improduttivi invece di eseguire attività pianificate. Il termine si riferisce anche al tempo in cui i computer accesi non vengono utilizzati. I datori di lavoro e i manager esaminano le percentuali di tempo di inattività ai fini della gestione del tempo per ottenere informazioni dettagliate sul perfezionamento dei diversi processi aziendali, tra cui produttività, flusso di lavoro, pianificazione e controllo dei costi.

Tempo di inattività del lavoratore

Le percentuali di inattività dei dipendenti rivelano dipendenti che perdono tempo a svolgere attività non legate al lavoro quando il lavoro è disponibile o dopo il completamento di attività, come chattare, navigare in Internet o fare pause non programmate. Possono anche rivelare quando i dipendenti sono inattivi durante i periodi di traffico clienti basso o nullo. Percentuali elevate di tempo di inattività potrebbero richiedere di eseguire valutazioni individuali, sviluppare un programma di responsabilità, stabilire o applicare politiche Internet, apportare modifiche alla pianificazione o al personale o modificare le iniziative pubblicitarie.

Inattività e macchine

L'analisi delle percentuali di tempo di inattività della macchina può rivelare interruzioni, come perdite di tempo da parte degli operatori della macchina, guasti, interruzioni di corrente o ritardi nella ricezione di forniture, parti o altri materiali correlati. Se si scoprono elevate percentuali di tempo di inattività della macchina, si potrebbe decidere di disciplinare i dipendenti, investire in apparecchiature di backup o cambiare fornitore.

Tempo di inattività del computer

Le percentuali di tempo di inattività del computer mostrano quali dipendenti non lavorano al computer come previsto durante i turni. Puoi anche tenere traccia del consumo di elettricità non necessario causato quando i computer rimangono inattivi durante lunghe pause o fuori orario. È possibile utilizzare queste informazioni per creare nuove regole di lavoro o per attivare o regolare le impostazioni di risparmio energetico di standby e spegnimento automatico.

messaggi recenti